This site uses cookies to improve your user experience and to gather information on the use of the site.
The Authority is presenting its training scheme for 2012

Formazione, formazione e ancora formazione. In tempi di crisi e vacche magre, è l’unica risposta concreta da offrire alle imprese e ai lavoratori in difficoltà. Ne è ben consapevole l’Autorità portuale di Livorno, che per il 2012, ha messo in piedi un imponente programma formativo finalizzato al rilancio del sistema portuale e logistico del territorio provinciale. Corsi formativi e informativi condivisi da sindacati e imprese, e corredati da attività seminariali di alto livello, saranno offerti dal Centro di Formazione della Port Authority e andranno a beneficio di tutti i lavoratori, sia gestionali che operativi. L’Authority labronica, di concerto con le Autorità Portuali di Trieste, Venezia, Ancona, Bari, Piombino, Marina di Carrara, La Spezia, ha inoltre realizzato un progetto comune per la definizione di percorsi formativi compatibili con gli indirizzi della Commissione Europea. Questo, e molto altro, vi verrà illustrato domani a Palazzo Rosciano, a partire dalle ore 15, durante una Conferenza Stampa dedicata interamente al tema. Data l’importanza dell’evento, sarà presente il segretario generale dell’Autorità Portuale, Massimo Provinciali. Non mancate.

print